Idea per un progetto *Open Source*…

Avrei in mente un progetto, vorrei sapere cosa ne pensate.
Come alcuni di voi sanno/hanno intuito sono un musicista. L’idea sarebbe di creare musica *open source*. Detto così sembra un po’ approssimativo. Seguendo le quattro libertà (così come scritte su Wikipedia):

  • Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo (chiamata “libertà 0”).
    Sembra logico; ognuno può ascoltare la canzone per qualsiasi scopo (che scopo ha una canzone? :D );
  • Libertà di studiare il programma e modificarlo (“libertà 1”)
    Magari potremmo sostituire la parola “spartito” a “programma”. A questo punto è mio dovere spiegare per bene il tutto.
    L’idea sarebbe di creare un luogo in cui musicisti di tutti i generi possano incontrarsi e condividere le proprie creazioni. Con un esempio pratico forse riesco a spiegarmi meglio.
    Io (chitarrista) visito il sito del progetto e trovo una base fatta da un collega batterista. Contatto un mio amico bassista, che alla base aggiunge un giro di basso; mi passa il tutto e ci costruisco il mio pezzo di chitarra. Allo stesso modo si aggiungono il tastierista, la voce ecc….
  • Libertà di copiare il programma in modo da aiutare il prossimo (“libertà 2”).
    Magari si può intendere questa libertà in questo modo: un chitarrista decide di spiegare ad un altro alcune tecniche o altro; è pur sempre aiutare il prossimo.
  • Libertà di migliorare il programma e di distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio (“libertà 3”).
    Penso questo punto non abbia bisogno di spiegazioni.

Che ne pensate?

13 Risposte

  1. Mi sembra che qualcosa del genere esista già.
    Tra Creative Commons Licence e siti come http://www.soundclick.com … si può già fare quello che hai in mente tu.

  2. @ GiusBo, grazie della segnalazione. Stavo appunto chiedendo se qualcuno conoscesse progetti simili già esistenti. Comunque quello mi sembra solo un sito per promozioni e pubblicità.

  3. ottima idea…non nuova ma ottima…esistono siti dove vengono raccolte canzoni sotto creative commons…secondo me con la musica è ancora più naturale che sia così rispetto al software

  4. jamendo.com, divertiti con le creative commons ;)

  5. invece una cosa carina che avevo visto ma non ricordo il nome del sito..era che si poteva suonare on-line in diretta con chiunque dall’altra parte del mondo. poter crearsi il gruppo o creare un pezzo con qualcuno che ha voglia, poter suonare e registrare il pezzo con i programmi di buona qualità…

    ecco, visto che è a pagamento sarebbe bello riuscire a farlo Open…starò sognando?

  6. l’idea è bella!
    Quante volte mi è capitato di dire ‘questa canzone è carina, ma se ci aggiungo un pezzo di quest’altra canzone, sarebbe ancora meglio!’ :P

  7. Mah, non l’ho potuto provare comunque gaim implementa la scrittura di musica in comunità (ma non penso che la suoni anche).
    Secondo me come idea è ottima ma il live da internet non si addice, o meglio in differita si ma contemporanemente non è fattibile, nella musica pochi centesimi di secondo sono determinanti per decretare un “fuori tempo”.
    Magari sarebbe fichissimo un rosegarden con scrittura simultanea fra più persone, eh si che sarebbe una ficata!

  8. Bè, è un pò la scoperta dell’acqua calda…le CreativeCommons garantiscono già questo ed altro.
    Comunque l’idea è buona, e forse contiene anche qualche “novità” che, pur prevista nelle CC, non ho ancora trovato “implementata”. Mi riferisco all’idea di condividere gli spartiti…e qua sorge un altro quesito; per condividere gli spartiti (meglio se su Web) occorre uno standard comune. Chi ha qualche idea al riguardo? Potrebbe essere un’idea creare un formato per gli spartiti basato su Xml, così come viene fatto per i documenti OpenOffice. Se non sbaglio Rosegarden (che pure è un sw opensource) salva i propri dati in un formato “binario”, mentre per l’accessibilità e l’interoperabilità sarebbe meglio un xml-based. Qualcuno ha qualche idea? Oppure, chi è disposto a fondare un progetto per la creazione di uno standard in questo campo?

  9. […] Idea per un progetto *Open Source*… Avrei in mente un progetto, vorrei sapere cosa ne pensate. Come alcuni di voi sanno/hanno intuito sono un musicista. […] […]

  10. Non so se può essere utile ma prova a dare un occhio qui http://www.magnatune.com/

  11. Salve a tutti,
    credo che i siti finora postati non siano proprio la stessa cosa che voglia fare Illusion.
    Anch’io da bassista molte volte ho cercato qlkosa di simile ma non ho trovato quasi niente. In ogni caso credo ti serva un pò di spazio per poterlo fare.
    Comunque avvia il progetto, anche se da qlke parte ci sarà lo stesso servizio, sarà comunque una risorsa in più.
    Ti appoggio in pieno.

  12. illusion tu avvia il progetto, apri un dominio , api un server ftp e permetti agli utenti di uploadare i pezzi ecc.

  13. ciao bello, spero che tu possa comunque leggere la mia mail anche se non viene pubblicata perchè il blog è tuo, se mi contatti mi piacerebbe parlare in modo costruttivo della cosa, io sono un chitarrista e avevo pensato spesso del bisogno di una cosa simile…

    come standard comune si potrebbe usare lilypond e magari trovare il modo di interpretarlo anche via web, ma è da studiare… rosegarden si interfaccia su lilypond comunque

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: