Come Dell e Ubuntu stanno “aiutando” GNU/Linux

Dell è un’azienda che da più di 8 anni sviluppa, testa e vende GNU/Linux, probabilmente pochi sono a conoscenza di questo fatto; quasi tutti gli appassionati del sistema operativo libero, invece, sanno che da qualche mese la stessa azienda ha iniziato a vendere PC con Ubuntu preinstallato. Su questo ed altri argomenti si discute in questa intervista a John Hull, manager del Linux Engineering team alla Dell.

Queste parole possono sembrare una semplice esaltazione di Ubuntu come una delle migliori distribuzioni; dietro queste parole, invece, c’è molto di più.

Come viene detto nella stessa intervista, mentre prima del lancio di PC con Ubuntu preinstallato, i produttori hardware non rispondevano positivamente alla richiesta da parte della Dell di driver per GNU/Linux, adesso le cose sono cambiate, e i produttori si lasciano convincere più facilmente.
Vi invito alla lettura dell’intervista.

[via: Slashdot]

Migliori marchi del 2007: tanta Coca-Cola ma soprattutto Dell

La notizia che segue riporta un sondaggio apparso in questa pagina. È stato chiesto a delle persone quali considerassero i migliori 3 marchi, di qualsiasi tipo. Tuttavia, potrebbe essere interessante notare le posizioni di Microsoft ed Apple, ma soprattutto Dell.

La classifica vede al 1° posto il marchio Coca-Cola; ok, è buona e ha tante bollicine, ma dobbiamo scendere un po’ giù nella classifica per notare qualcosa che…

  • 4° – Dell
  • 8° – Microsoft
  • 9° – Apple

Ora, è ovvio che è un sondaggio popolare al quale magari le persone hanno votato solo perchè gradivano i colori del logo o altro, però il fatto che Dell riscuota simpatia…

A questo indirizzo trovate la classifica.

Non sapevo se scriverlo o no questo articolo; non create flames o vi rimuovo il cervello con Synaptic.

[via: Digg]

P.S.: l’autore si scusa per il titolo senza senso e altamente stupido. 

Dell abbassa i prezzi dei PC con Ubuntu

Sembra che Dell abbia accettato le richieste degli utenti sul forum di IdeaStorm di abbassare i prezzi dei pc con preinstallata la distribuzione Ubuntu Linux. Gli utenti lamentavano il fatto che i prezzi di questi PC erano uguali, o addirittura superiori, a quelli dei computer con preinstallato Windows Vista. I computer vengono ora venduti con uno “sconto” di 50 $. Ecco i pc con Ubuntu Linux preinstallato.
Eppure non tutti i PC sono stati scontati; Dell ha intenzione di abbassare i prezzi, ma per ora lo sconto riguarda solo pochi modelli, tra cui l’ Inspiron 1420.

Dell ne combina di tutti i colori

Per la serie “titolo bastardo” :D . Dell sta offrendo i laptop con presinstallato Ubuntu in colorazioni diverse.

[via DesktopLinux]

Dopo Dell e’ il turno di EPSON

Oggi sembra essere la giornata delle buone notizie, dopo l’annuncio del presidente dell’Ecuador eccone un’altra. Sui passi di Dell infatti, anche EPSON sembra essere interessata a vendere desktop e notebook con Linux preinstallato. Questo verra’ installato sulla linea di PC Endeavor.

Voglio essere ottimista.

[via SlashGear]

Dell rifiuta di vendere Ubuntu alle aziende

Guardate cosa hanno detto ad un nostro amico del Tennessee quando ha chiesto di poter comprare un computer Dell con preinstallato Ubuntu:

“These Dell computers are designed for personal use only, as long as you use it for personal use, you can purchase one.”

In poche parole, i computer Dell sono creati per un uso personale. A questo, il nostro anonimo amico ha mentito, quindi ha acquistato il pc per uso personale, a sua detta. Il problema si e’ presentato alla cassa, quando ha dato al commerciante la business card della piccola azienda per la quale lavora. Il negoziante non l’ha accettata. In Tennessee c’e’ uno sconto del 10% per gli acquisti fatti da aziende no-profit, sconto del quale non si e’ potuto servire, visto che non poteva pagare con la card della sua azienda.
Per quale motivo Dell non vuole vendere PC con preinstallato Ubuntu alle aziende?

[via: Slashdot]

DELL/Ubuntu come Apple/MacOS?

Mentre leggevo questo interessantissimo articolo del quale condivido ogni pensiero, mi è venuto un dubbio leggendo questo periodo: “Finalmente Linux potrà contare su hardware perfettamente adattato e compatibile e potrà finalmente dare agli utenti un Sistema “easy to use” nel senso più esteso.”
Hardware perfettamente adatto e compatibile, è vero… ma non corriamo il rischio così di diventare come una nuova forma di MacOS che gira sui computer Apple?

P.S.: Riguardo al futuro e alla crescente diffusione di Linux, vi rimando a un video che ho conosciuto attraverso questo articolo di pollycoke.